Rappresentazioni


Qui di seguito trovate un po' di storia e le immagini commentate delle ultime rappresentazioni.

Se riusciremo a suscitarvi qualche sorriso, avremo raggiunto il nostro obiettivo.

Grazie per la vostra visita.

 Un ringraziamento particolare a "Chi che lavura tantu ma ai sa ved mia":

Giacomo Lurati per la bellissima scenografia. Le scene sono sempre azzeccate e molto curate. C'è poco da dire: è un vero Artista!

Tecnici luce, suono e allestimento scenografia: Piergiorgio e Marco Rossi-Bertoni. Quanto lavorano! Carica, scarica, metti le luci, prepara tutto con precisione e poi... ricarica e riscarica. Grazie di cuore a voi e a chi, come Fabio Zocchetti, vi dà una mano nel lavoro duro e fa preparare i panini alla consorte per poter almeno mettere qualcosa nella pancia prima di iniziare la rappresentazione.

Truccatrice: Monica Taiana. Pure lei un'artista anche se con un altro tipo di pennello!

Rammentatrice: Luce Gianinazzi. Mica facile capire al volo quando a qualcuno manca la battuta! Se poi ti trovi al buio, dietro le quinte, il compito diventa ingrato. Se inoltre gli attori, per supplire a qualche amnesia o per coprire qualcuno che l'ha avuta, o che ritarda ad entrare in scena, si inventano qualsiasi cosa, allora diventa abilità. Brava!

Trovarobe: Liliana Gianinazzi. La sua discrezione è proverbiale. Lei fa tutto in silenzio e con tranquillità. Grazie a lei non maca mai niente. E' efficiente senza apparire. Una sicurezza!

Musiche e suoni: Dario De Vecchi e Marco Rossi-Bertoni. Dario è il mago dei mixaggi. Lui taglia e cuce come pochi! Marco si arrabatta per tutto il tempo per trovare le musica adatta, il campanello giusto, il trillo del telefono più indicato. Poi li usa con un tempismo eccezionale!

Regia: Mariella Tonet. Dirige la compagnia con abilità, professionalità e con occhio sempre vigile ai dettagli. Compito assai arduo, visto che ogni tanto gli attori, sempre pronti a divertirsi, più che una compagnia sembrano una combriccola di buontemponi! Fare la regista è un compito impegnativo, e saper dosare polso e pazienza, non è da tutti! Brava, bel lavoro!

Autrice: Antonella Esposito-Pescia. Quanto lavoro, abilità e fantasia stanno dietro ad un simile testo! E' sempre un piacere assistere alle sue commedie. E' capace di divertire e commuovere nello stesso tempo. Ultimamente, purtroppo, si tende ad identificare la risata con la volgarità. Non è impresa facile far ridere la gente con intelligenza e sentimento, e lei ci riesce immancabilmente. Evviva la sana risata! Brava Anto! La tua vena artistica è davvero di primo livello!

Queste annotazioni le ho fatte personalmente. Ho seguito passo per passo tutta la preparazione e ne sono rimasta affascinata ed entusiasta. Io non so recitare, non so dirigere, non so scrivere, ma so apprezzare e ammiro tantissimo chi lo sa fare. Grazie di cuore per la gioia che mi date!

Nico